Trekker: Specialisti in prestazioni, funzionalità ed ergonomia

I cingolati Trekker F e M della Landini si presentano come macchine specialistiche con sostanziali miglioramenti in termini di prestazioni, ergonomia, funzionalità e design. Il nuovo cofano in linea con il family feeling delle macchine specialistiche Landini con il profilo arrotondato come anche i fianchetti posteriori, il telaio di sicurezza a 2 montanti abbattibile, la cingolatura con suole di 310 mm per una larghezza totale di 1410 mm, rendono il Trekker F adatto all’utilizzo in spazi stretti come i filari dei frutteti e dei vigneti. Il baricentro basso, l’alta capacità trattiva, la bassa compattazione del terreno, la cingolatura con suole di 450 mm per una larghezza totale di 1750 mm fanno del Trekker M una macchina ideale a lavorare su grandi pendenze nella massima sicurezza in frutteti larghi o in campo aperto. Il comfort del posto guida è garantito dalla piattaforma sospesa su silent-block, dalla spiccata ergonomia dei comandi e dal sedile molleggiato con varie regolazioni. I nuovi motori Perkins 1104D (Tier 3), aspirati e turbo a 4 cilindri con potenze di 74, 83, 92.5 e 98.5 cv/iso sono costruiti appositamente per l’uso agricolo e assicurano prestazioni eccellenti. Otto sono le versioni che si differenziano per il motore ognuna con diverse possibilità di cingolatura a garanzia della versatilità e produttività della macchina.

 

 

NUOVI MOTORI PERKINS SERIE 1104D (TIER 3) E COFANO APRIBILE TIPO BASCULANTE

I motori della nuova generazione Perkins 1100D a 4 cilindri nelle versioni aspirati e turbo, sviluppano potenze di 74, 83, 92 e 98.5 CV/ISO. Appositamente costruiti per l’uso agricolo, garantiscono un elevata riserva di coppia, bassi consumi, rumorosità contenuta e sono particolarmente rispettosi dell’ambiente, rispettando le normative antinquinamento Tier 3. La manutenzione giornaliera e i controlli di service sono agevolati dall’apertura basculante del nuovo cofano che si allinea esteticamente al family feeling delle macchine specialistiche Landini.
 

 

PLANCIA STRUMENTI, LEVE CAMBIO LATERALI PER IL MASSIMO COMFORT E LEVE DI STERZO IDROSTATICO HI-DRIVE.

Gli strumenti dell’elegante plancia sono di tipo analogico per una semplice e rapida lettura. Le leve del cambio e dell’inversore, ridisegnate, sono più ergonomiche e hanno una minor escursione migliorando il confort di guida per l'operatore.Le leve dello sterzo idrostatico HI-DRIVE azionano le frizioni di sterzo che permettono una sterzata docile e precisa. 
 

 

POSTO DI GUIDA SU PIATTAFORMA AMMORTIZZATA

Il posto di guida è montato su piattaforma ammortizzata da silent-block, dispone di un nuovo sedile deluxe ammortizzato con braccioli e con  varie regolazioni che permette di lavorare con il massimo comfort sui terreni più accidentati. I fianchetti a lato del conducente si sposano con la linea del cofano e i maniglioni sovrastanti servono come protezione dai rami o come appiglio. L’arco abbattibile a due montanti favorisce il lavoro nei filari a tendone.

 

Circuito idraulico potente e versatilità dei distributori supplementari.

Il circuito idraulico ha una portata massima totale di 66 litri/min. I distributori idraulici supplementari (3 in base e fino a 5 in opzione) a semplice e doppio effetto, sono azionabili comodamente dalle leve posizionate a destra del conducente. Gli attacchi rapidi posteriori facilmente raggiungibili e di buona qualità garantiscono versatilità e produttività alla macchina.

Per maggiori dettagli clicca sul pulsante in basso